Dr. Filippo Brighetti

Dr. Filippo Brighetti

Il Dr. Filippo Brighetti è medico chirurgo e specialista in chirurgia plastica e ricostruttiva.
Professionalità, esperienza e capacità di instaurare un rapporto di fiducia con i pazienti sono la chiave del suo successo in un ambito in cui conseguire un buon risultato non è affatto scontato.

Un punto di riferimento a Bologna

Un’idea di bellezza naturale

Il percorso di studi in chirurgia plastica e ricostruttiva, e quello professionale in ambito internazionale e ospedaliero, hanno fatto della sua figura un punto di riferimento per la Chirurgia e la Medicina Estetica a Bologna; ambiti in cui il Dottor Brighetti opera con successo e con un particolare focus su palpebre e lifting, chirurgia mammaria e body contouring, tonificazione e adiposità localizzate.

L’idea di bellezza concepita e perseguita dal Dottor Brighetti è quella di assoluta naturalezza, armonia ed equilibrio psico-fisico; si interviene per raggiungere risultati armonici e sempre in piena affinità con la salute.

Come coronamento del suo lungo percorso formativo, il Dr. Brighetti non può che ribadire la sua soddisfazione per la professione che svolge con passione. Nel suo studio si respira la serenità di un ambiente lavorativo disteso, in cui lo staff collabora con fiducia e tra medico e paziente si instaura un rapporto diretto, per un confronto schietto.

Dr. Filippo Brighetti:
Dr. Filippo Brighetti: Concepisco la bellezza solo come risultato naturale, come espressione di armonia del corpo stesso”.

“Viene da me chi desidera un risultato naturale. Qui non troverete mega labbra, mega seni o mega zigomi.”

Tecnologie di ultima generazione

Il continuo aggiornamento e la pratica ambulatoriale sono indispensabili per testare e offrire tecnologie e tecniche all’avanguardia, massimizzandone i risultati in piena sicurezza.

Venus Legacy ha fatto il suo debutto nello studio del Dr. Brighetti da quasi un anno, evidenziando immediatamente risultati promettenti e grande soddisfazione dei pazienti. La combinazione di RadioFrequenza multipolare, Campi magnetici pulsati e massaggio endodermico, consente di riscontrare in modo rapido e a lungo termine i benefici su cellulite e body contouring. Ad oggi è la novità più richiesta tra i trattamenti corpo, in grado di donare gambe nettamente più leggere e nuovo tono cutaneo già dalla prima seduta e in modo totalmente indolore.

Il punto di vista del paziente? “Lo adorano, perché pur essendo efficace non è affatto doloroso.” Un altro plus da non sottovalutare è la rapidità del trattamento, pertanto compatibile anche con uno stile di vita frenetico; i più impegnati lo prenotano in pausa pranzo e durante la seduta continuano a lavorare tranquillamente da smartphone o tablet.

“Il medico deve fornire al paziente tutte le risposte che necessita in modo che affronti la procedura senza alcun dubbio. Ogni minuto speso insieme prima, è un minuto guadagnato dopo”

Venus Viva unisce versatilità ed efficacia

L’esperienza e la pratica costante del Dr. Filippo Brighetti hanno portato a esiti incredibilmente positivi nell’utilizzo della Radiofrequenza nanofrazionata Venus Viva.

Il device, approvato CE ed FDA, permette di migliorare la texture e di levigare le rugosità di volto, mani e décolleté, donando nuova tensione cutanea anche alle zone più soggette a lassità, come il collo e le palpebre.  L’applicatore Venus Viva con SmartScan, grazie alla particolare testina con 160 micro-pin, crea microlesioni infinitesimali: le aree sottoposte ad ablazione si rigenerano grazie alle porzioni di tessuto integro circostante e il downtime è ridotto al minimo.

In particolare, il Dr. Brighetti ha dedicato grande attenzione al trattamento delle cicatrici con Venus Viva, conseguendo risultati davvero prossimi a quelli dei laser, ma con il considerevole vantaggio di non ledere i melanociti e abbattere al massimo il rischio di iperpigmentazione post-infiammatoria (P.I.H. Post Inflammatory Hyper-pigmentation). Un dato di grande importanza in una città mediterranea come Bologna, e in un Paese come l’Italia, dove abbondano le carnagioni scure dei fototipi alti.

Altri vantaggi? “Bassi costi operativi e tempo di recupero breve: le pazienti presentano rossore per 2-3 giorni contro i 7 delle precedenti radiofrequenze frazionate. Inoltre, a differenza delle altre RF, con Venus Viva azzeriamo il rischio di ustione”.

La novità proposta dal Dr. Brighetti nel suo studio di Bologna è un trattamento combinato di Bright-Lift ®, il lifting non chirurgico che si avvale di acido ialuronico e microcannule, e Venus Viva.

“Da medico, ciò che più apprezzo di VC sono affidabilità e sicurezza dei macchinari e il loro essere user friendly per l’operatore, cioè intuitivi e molto confortevoli nell’utilizzo. Il rapporto con l’azienda Venus Concept è ottimo perché sono presenti, non vendono semplicemente un macchinario.”